UREPA - Centro di Formazione Medica
Non perderti nulla. Seguici.
CENTRO DI FORMAZIONE MEDICA AUTORIZZATO AMERICAN HEART ASSOCIATION
SUPPORTO WHATSAPP +39 3930125426
SEGUICI
Top

Il primo soccorso in caso di trauma

Un trama è un danno che il corpo subisce a seguito di un evento traumatico, come ad esempio una caduta o un incidente. In queste situazioni è opportuno agire correttamente per aiutare la vittima. Analizziamo insieme quali sono gli interventi di primo soccorso in caso di trauma, da effettuare a seconda delle casistiche più emergenziali.

Come bisogna comportarsi in caso di trauma cranico

In questa eventualità è probabile che il soggetto abbia riscontrato anche lesioni alla colonna cervicale. Pertanto, in genere si consiglia di metterlo subito in posizione supina, cercando di immobilizzare la zona cervicale con le mani.

Se il soggetto non è cosciente, per effettuare un corretto primo soccorso in caso di trauma è opportuno verificare il battito cardiaco. Nell’eventualità in cui quest’ultimo fosse assente, si dovrà comunicare il suo stato immediatamente all’operatore del 118, con il quale ci si dovrà mettere in contatto telefonicamente. In questo modo si potranno seguire le indicazioni di un esperto. Se il soggetto presentasse sanguinamento, sarebbe utile pulire e medicare la ferita.

Cosa non fare durante il primo soccorso in caso di trauma

A meno che non ci sia una situazione di pericolo incombente, non bisogna mai spostare il soggetto. Facendolo si potrebbe, purtroppo, peggiorare la sua situazione. Inoltre non si deve somministrare al soggetto bevande, medicinali o simili.

Trauma alla colonna vertebrale: come dobbiamo comportarci?

Conseguentemente ad una caduta dall’alto o incidente stradale, è facile trovarsi di fronte a questo tipo di trauma. Anche in questo caso non dovremmo mai spostare il soggetto. Questo a meno che la persona non si trovi in una situazione di pericolo imminente, cosa purtroppo molto frequente negli incidenti sul lavoro o stradali. In tal caso, dopo aver chiamato il 118, sarebbe bene spostare il soggetto in più persone e mai da soli, facendo attenzione che gambe, colonna e testa restino sempre allineate.

Durante il primo soccorso in caso di trauma alla colonna vertebrale, oltre a non spostare il soggetto a meno che non ci sia una situazione di pericolo incombente, si dovrebbe anche evitare di fare assumere al soggetto bevande, medicinali o simili.

Cosa fare quando una persona subisce un trauma agli arti

In seguito al trauma ad un arto, potremo ritrovarci in presenza di una frattura, lussazione o distorsione, ed inoltre potrebbero esserci ferite. In presenza di questo tipo di infortunio bisogna valutare se chiamare il 118 oppure no. In ogni eventualità, durante questo primo soccorso in caso di trauma, si dovrà parlare con l’infortunato per tranquillizzarlo e capire come si sente. In alcune situazioni sarà necessario immobilizzare l’arto con una stecca o con una fasciatura di emergenza, poiché potrebbero esserci fratture.

In caso di lussazione o distorsione è consigliabile applicare del ghiaccio, facendo in modo che questo non si trovi a diretto contatto con la pelle. Qualunque sia la situazione si dovrà evitare di eseguire qualsiasi manipolazione per far rientrare o raddrizzare le ossa. Si dovrà altresì prestare attenzione a non fare muovere l’arto interessato.

Alcune indicazioni finali

Ci teniamo a precisare che quelle descritte in questo articolo sono semplicemente delle pratiche di primo soccorso in caso di trauma. Sono atte a tenere sotto controllo una situazione di emergenza per il tempo necessario all’arrivo del personale sanitario del 118, al quale non vogliamo e non possiamo sostituirci in alcun modo.

In alcune situazioni, soprattutto nelle situazioni più gravi, potrà essere necessario attuare le manovre della rianimazione cardio-polmonare. Queste ultime possono essere eseguite in caso di un arresto cardiaco che potrebbe verificarsi a seguito di un incidente. Anche in questa eventualità si tratterà di pratiche volte a guadagnare tempo prezioso fino all’arrivo del personale sanitario.

Primo soccorso in caso di trauma: le nostre conclusioni

Conoscere queste tecniche può aiutare a salvare delle vite e ad agire al meglio anche durante un più semplice primo soccorso in caso di trauma. L’importanza di queste manovre salvavita ci porta ad organizzare periodicamente dei validi corsi per operatore BLS ed operatore BLSD. Nel primo caso si imparano le manovre da attuare, come le compressioni toraciche e la ventilazione bocca a bocca. Nel secondo caso, invece, si impara anche ad utilizzare il defibrillatore.

Imparare a salvare vite è importante per tutti noi e ci permette di offrire un valido primo soccorso in caso di trauma grave e non solo. Non esitate a prendere in considerazione i nostri corsi e a richiederci maggiori informazioni.

Registrati

Reset password